[SCOPRI COM’E’ FACILE RISTRUTTURARE LA TUA CASA ED ESSERE SICURO DI QUELLO CHE FAI, SENZA BUTTARE I TUOI SOLDI PER L’ISOLAMENTO]

Se stai per ristrutturare casa, uno dei primi problemi da affrontare è quello dell’isolamento termico.

ristrutturare casaFino a qualche anno fa questo problema non era troppo importante, si usavano enormi caldaie a gasolio:


 

  • non ci preoccupavamo di inquinare o meno

 

  • il gasolio era relativamente economico (o gli stipendi erano più alti)

 

  • il comfort abitativo era una cosa sconosciuta

Con il progresso e le nuove normative (protocollo di Kyoto), sono stati modificati gli standar minimi per la realizzazione delle nuove abitazioni e delle ristrutturazioni, non è più previsto che si buttino via soldi e risorse inutili per il riscaldamento.

*Cos’è il Protocollo di Kyoto ?

Il Protocollo di Kyoto è un accordo internazionale per contrastare il riscaldamento climatico, fenomeno di cui è assolutamente chiara e comprovata la responsabilità umana.

Se anche tu ti sei trovato davanti a questi dilemmi, continua a leggere perchè oggi imparerai alcune informazioni importantissime.

Per prima cosa devi assolutamente capire in che situazione ti trovi:

  • la tua abitazione è esposta a sud?
  • i serramenti sono già con vetri doppi?
  • i muri sono isolati?c’è un’intercapedine al loro interno?
  • il solaio è isolato? (se sei all’ultimo piano)
  • il pavimento è isolato? (se sei a piano terra)
  • i radiatori esistenti sono ancora efficienti?
  • La caldaia esistente è ancora affidabile?

Se alla maggior parte delle domande qui sopra hai risposto NO, allora è il caso di progettare un intervento specifico che preveda

la riqualificazione energetica della tua abitazione per evitare di buttare soldi inutili in riscaldamento

Le verifiche da effettuare sono tantissime, ognuno di questi fattori (e molti altri) incide sulle prestazioni energetiche dell’edificio; la prima cosa che devi sapere è che

molte volte la sostituzione dei serramenti è molto meno importante dell’isolamento delle murature perimetrali:

sebbene è vero che i vetri lascino passare molto più freddo che i muri perimetrali, è anche vero che nel 99% dei casi la superficie vetrata rispetto alla superficie dei muri esterni è almeno 5/6 volte in meno.

Se ci ragioni un secondo, anche se non sei un tecnico, capisci benissimo che la dispersione di 15mq di finestre probabilmente sarà meno influente della dispersione di 90mq di muratura esterna.

15mq di finestre disperdono: 15 x 3,9 = 58,5

90mq di muratura perimentrale disperde: 90 x 1,3 = 117

Questo è solo un esempio per farti capire che la sostituzione dei serramenti a volte è molto meno importante dell’isolamento delle murature perimetrali, anche se i vecchi serramenti disperdono 3 volte di più.

Molte volte, quando si ristruttura casa, si sostituiscono solamente i vecchi infissi credendo di aver risolto la maggior parte dei problemi delle dispersioni,

ora hai capito che non è così:


il progetto di ristrutturazione che stai sviluppando

se non vuoi rischiare di spendere soldi inutilmente

DEVE sicuramente prevedere una diagnosi energetica della situazione esistente


La diagnosi energetica della tua abitazione, potrà dirti con estrema esattezza:

  • qual è l’intervento più redditizio dal punto di vista spesa-beneficio

 

  • qual è l’elemento che disperde maggiormente il calore (che ti fa spendere più soldi inutilmente)

 

  • qual è la soluzione più adatta al tuo specifico caso

 

Se hai già sviluppato ampiamente questo aspetto, puoi tirare un sospiro di sollievo; se invece hai preso in considerazione poco o nulla di quanto ti ho detto per ristrutturare la tua casa, è il momento che ti dai da fare, magari sei ancora in tempo a investire bene i tuoi soldi.


 

Lo studio LINEADICIANNOVE è in grado di eseguire la diagnosi energetica specifica per il tuo immobile, scrivici qui anche solo per avere più informazioni, magari sei ancora in tempo!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *