COME COMPRARE CASA E NON PRENDERE LA FREGATURA – le informazioni che molte agenzie non ti dicono


Oggi ti voglio svelare quei “segreti” di cui ti devi assolutamente occupare PRIMA di comprare la tua casa da ristrutturare (o casa già abitabile) per tenerti lontano da eventuali fregature.

Se anche tu stai cercando la casa della tua vita, da ristrutturare nei minimi dettagli secondo le tue esigenze, o semplicemente se alla ricerca di una casa come investimento, ti troverai in questa condizione:

  • la casa ti piace

  • hai svolto un sopralluogo col tuo muratore di fiducia per verificare che sia tutto “a posto”

  • hai verificato di avere la capacità economica per l’operazione e/o che la banca possa concederti il mutuo

bene, allora sei pronto a fare l’atto dal notaio per acquistare la casa

===> SBAGLIATO!!!

L’errore più grande che puoi commettere è non prendere in considerazione tutti gli aspetti che devi necessariamente valutare prima di decidere di acquistare casa.

Uno degli aspetti più importanti è la situazione “burocratica” dell’immobile.

Purtroppo in Italia siamo “campioni di burocrazia”, le leggi in questo campo sono tantissime e ci sono molte cose che non conosci (non per colpa, ma bisogna essere dei tecnici professionisti per conoscere tutte le normative in vigore), per cui è facile commettere degli errori, apparentemente banali, ma che possono avere effetti disastrosi.

Molte volte la ricerca della casa giusta è piuttosto difficoltosa, dura dei mesi (se non addirittura anni) la situazione sembra non sbloccarsi; c’è sempre un tassello del puzzle che manca:

  • è bella ma è troppo cara

  • mi piace ma è troppo piccola

  • è perfetta, ma nel posto sbagliato

e quando finalmente trovi quella giusta, ad un prezzo abordabile per le nostre tasche, rischi di non prestare più attenzione a tutte le altre questioni, non guardi più nulla, dimenticandoti dell’aspetto amministrativo o “burocratico” dell’immobile e corri a fare l’offerta (contratto preliminare) per comprare casa!

Purtroppo per te, non c’è solo il lato estetico/economico da valutare nell’acquisto della tua prossima casa, devi valutare attentamente i fattori burocratici.

Hai verificato che l’immobile sia regolarmente dichiarato al comune?

Uno degli aspetti fondamentali è la regolarità edilizia, ovvero l’immobile che vuoi acquistare deve risultare essere realizzato sia all’interno che all’esterno in maniera conforme ai progetti presentati in comune.

Sappiamo bene che negli anni passati i controlli dei comuni non erano così rigidi (come adesso) e nella maggior parte dei casi potresti trovarti il muro spostato, la camera o la finestra in più, l’agibilità mai richiesta ecc…

casatrappolaL’abusivismo edilizio prevede sanzioni penali oltre che amministrative; senza i necessari controlli preventivi effettuati da un tecnico potresti trovarti ad aver acquistato un immobile irregolare, per il quale l’atto potrebbe essere nullo con tutte le problematiche di doversi prendere un avvocato, pagare una sanatoria ecc..

Hai verificato che l’immobile sia regolarmente censito al catasto?

Altro aspetto fondamentale per acquistare un immobile è la regolarità catastale; se non è registrato in maniera corretta presso il catasto (che ora si chiama agenzia delle entrate, ufficio del territorio) l’atto che si sta per fare potrebbe essere nullo.

Hai verificato che l’immobile sia libero da vincoli?

Quando vuoi comprare un immobile devi anche accertarti che:

  • non sia gravato da vincoli (architettonici o comunali)

  • non ci siano delle ipoteche (mutui, pignoramenti e/o ipoteche)

  • non ci siano delle servitù (per esempio una servitù di passaggio a favore del vicino nel bel mezzo del tuo prato…)


per fare queste verifiche devi controllare i documenti che si trovano depositati comune, dell’agenzia delle entrate, presso la pubblica conservatoria dei registri immobiliari, ecc…

Ricordati che se ti vuoi tutelare, dovrai incaricare dei tecnici abilitati (geometri, architetti, ingegneri ecc..) che possano fare tutti questi accertamenti, darti la certezza delle informazioni reperite e certificarle in una relazione di regolarità (peraltro obbligatoria ai sensi delle norme notarili)


Le persone senza qualifica non possono
garantirti al 100% la condizione amministrativa in cui si trova l’immobile che stai per acquistare.

Se non vuoi comprare casa, e solo dopo, scoprire che:

  • l’immobile è vincolato alle “belle arti”

  • su quel terreno i vicini di casa hanno un diritto di passaggio

  • è stato pignorato da una banca perchè ipotecato

DEVI ASSOLUTAMENTE ESEGUIRE QUESTE VERIFICHE

affidandoti ad un tecnico qualificato che possa darti la garanzia di quello che stai per comprare.

banner Progettiamo lo spazio

P.S.:Se questo articolo è stato di tuo gradimento e se ti è stato utile in qualche modo, metteti “mi piace” o di condividere l’articolo, Grazie.

 

 

4 commenti

  1. dicembre 22, 2015    

    Questo articolo è realmente interessante, come l’intero blog (http://lineadiciannove.it) generalmente.
    Da frequente fan, complimenti.

  2. lineadiciannove lineadiciannove
    dicembre 22, 2015    

    grazie mille, sono contento che ti sia utile

  3. CALOGERO BONDI' CALOGERO BONDI'
    gennaio 2, 2017    

    OTTIMO AIUTO X I GIOVANI CHE SPERANO DI COMPRARE CASA PER EVITARE COSTI DI AFFITTO E CONDOMINI
    CHE A VOLTE DIVENTA CONVENIENTE FARE UN MUTO BANCARIO , COSI NEL TEMPO TI RESTA UN CAPITALE PROPRIO
    IMPORTANTE DI ESSERE CONSIGLIATO BENE PRIMA DI COMPRARE .
    GRAZIE E BUON ANNO 2017
    CALOGERO .B.

    • lineadiciannove lineadiciannove
      gennaio 3, 2017    

      Grazie Calogero, ci fa sempre piacere poter aiutare qualcuno!

No Pings Yet

  1. E' LA CASA GIUSTA? ECCO COME SCOPRIRLO SENZA FARSI UN MUTUO on febbraio 17, 2016 at 11:26 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *